cosa è la dieta chetogenica

Cos’è la dieta chetogenica?

Gli Argomenti:

Internet è pieno di storie su come tutti, dalle star del cinema alla gente comune, hanno perso chili in eccesso con la dieta chetogenica. Alcuni suggeriscono che questo modello alimentare possa anche essere utile per gestire malattie come il diabete e a scongiurare il morbo di Alzheimer. Quindi, è una dieta miracolosa o solo l’ultima moda?

Come funziona la dieta cheto

La dieta chetogenica è un modello alimentare ad alto contenuto di grassi, proteine ​​moderate e basso contenuto di carboidrati, e ciò differisce dalle raccomandazioni alimentari generali. Molti alimenti ricchi di sostanze nutritive sono fonte di carboidrati, tra cui frutta, verdura, cereali integrali, latte e yogurt. In una dieta chetogenica, i carboidrati da tutte le fonti sono severamente limitati.

la dieta cheto come funziona

Con l’obiettivo di mantenere i carboidrati sotto i 50 grammi al giorno, le persone che si sottopongono a una dieta chetogenica spesso non consumano pane, cereali e derivati. E anche frutta e verdura sono limitate perché anch’esse contengono naturalmente carboidrati. Per la maggior parte delle persone, la dieta keto richiede grandi cambiamenti che spesso rivoluzionano la classica dieta mediterranea a cui noi italiani siamo abituati.

Perché la dieta Keto limita i carboidrati?

I carboidrati sono la principale fonte di energia per il nostro corpo. Senza un numero sufficiente di grammi di carboidrati per l’energia, il corpo scompone il grasso in chetoni. I chetoni diventano quindi la fonte primaria di carburante per il corpo. I chetoni forniscono energia al cuore, ai reni e ad altri muscoli. Il corpo utilizza i chetoni anche come fonte di energia alternativa per il cervello. Da qui il nome di questo modello alimentare.

Per i nostri corpi, una dieta chetogenica è in realtà un digiuno parziale. Durante uno stato di digiuno totale o di fame, il corpo non ha fonti di energia. Pertanto, abbatte la massa muscolare magra per il carburante. Con la dieta chetogenica, i chetoni forniscono una fonte di energia alternativa. A differenza di un digiuno completo, la dieta cheto aiuta a mantenere la massa muscolare magra.

La dieta Keto è sicura?

Questo schema alimentare non è raccomandato per le persone con:

  • Malattia pancreatica
  • Problemi al fegato
  • Problemi alla tiroide
  • Disturbi alimentari o una storia di disturbi alimentari
  • Malattia della cistifellea o coloro a cui è stata rimossa la cistifellea

Inoltre, ci sono rischi per la salute sia a breve che a lungo termine per tutte le persone associate alla dieta cheto. I rischi per la salute a breve termine includono sintomi simil-influenzali. Ad esempio, mal di stomaco, mal di testa, stanchezza e vertigini. Questa è chiamata “influenza cheto“. Alcune persone segnalano anche disturbi del sonno. Ridurre le verdure, la frutta e i cereali integrali ricchi di fibre può anche aumentare il rischio di stitichezza. Spesso le persone a dieta chetogenica devono assumere un integratore di fibre per rimanere regolari, ma questo dovrebbe essere un passaggio da discutere eventualmente con un medico.

Cosa ci dice la scienza sulla dieta Keto

La dieta keto è stata utilizzata per aiutare a gestire l’epilessia, un disturbo caratterizzato da convulsioni, per più di 100 anni. Studi più recenti stanno valutando la dieta keto come trattamento dietetico alternativo per l’obesità e il diabete.

Sono stati condotti studi sull’efficacia della dieta chetogenica con piccoli gruppi di persone. E la maggior parte della ricerca sull’Alzheimer si basa su ricerche effettuate su animali da laboratorio. Per valutare appieno la sicurezza di questo modello alimentare, sono necessarie quindi ulteriori ricerche. Inoltre, devono essere condotti studi sugli effetti sulla salute a lungo termine della dieta chetogenica.

dieta chetogenica è sicura

L’indice di massa corporea e i tassi metabolici individuali influiscono sulla velocità con cui i diversi individui producono chetoni. Ciò significa che con la dieta chetogenica, alcune persone perdono peso più lentamente di altre, anche se seguono lo stesso identico programma di dieta chetogenica.

Per quanto riguarda la dieta keto come strumento per la perdita di peso e altri benefici per la salute, l’opinione generale è ancora incerta.

Per un piano di gestione del peso personalizzato che soddisfi le tue esigenze individuali, consulta un dietologo/nutrizionista professionista. Esso può infatti creare un programma di perdita di peso personalizzato basato sulle tue esigenze e obiettivi di salute e nutrizione unici.

L'articolo ti è piaciuto? Condividi!

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Redazione iltrovaposto.it

Redazione iltrovaposto.it

Il Blog iltrovaposto.it nasce allo scopo di fornire a tutti gli appassionati di acquisti online uno sguardo generale su diversi settori, i nostri non sono consigli e/o incentivi di acquisto, rappresentano semplici opinioni dell'autore del post.

Condividi l'articolo con colleghi e amici!

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Lo scorso mese